Mal di denti

Mal di denti

Il mal di denti può manifestarsi con un dolore intenso e acuto o più mite e costante. 

Cos'è il mal di denti?
Nevralgie (rotondo)

Cos'è
il mal di denti?

L'odontalgia, meglio nota come mal di denti, è un dolore ai denti o alle loro strutture di supporto, che può essere determinato da cause di natura diversa. La causa principale del mal di denti è rappresentata dalle carie che insorgono, in particolare, quando i batteri responsabili raggiungono la polpa del dente, ricca di vasi sanguigni e di nervi.
Altre cause frequenti di dolore ai denti sono la comparsa di ascessi – raccolta di pus a seguito di un’infezione all’interno della radice o della polpa del dente – e la gengivite.

Come si manifesta il mal di denti?

Come si manifesta
il mal di denti?

Il mal di denti è caratterizzato dall’insorgenza di un dolore dentale e può presentarsi come condizione localizzata o diffusa. Nel primo caso, il dolore dentale è riferibile ad un solo dente, è quindi possibile che si tratti di un’infezione pulpare. Nel secondo caso invece, il dolore dentale si presenta diffuso in tutta l’arcata e può trattarsi di un’infezione diffusa ai tessuti circostanti, a un dente in eruzione oppure a un dente incluso.

Mal di denti 2 (rotondo)
Dolore
Sanguinamento delle gengive
Sensibilità ai denti
Quali sono le cause che scatenano il mal di denti?

Quali sono le cause
che scatenano il mal di denti?

Bruxsismo (icon)
Bruxismo
Carie (causa)
Carie
Apparecchio denti (causa)
Interventi odontoiatrici
Placca denti (cause)
Parodontite
Stress (causa)
Malattie di altre parti del corpo

L’odontalgia può avere cause di diversa natura.
Tra le principali cause del mal di denti si annoverano le carie e le infezioni del cavo orale come ad esempio la parodontite. Quest'ultima è un'infiammazione delle gengive dovuta ad un'infezione batterica.

Tra le altre, si ricordano il bruxismo (abitudine a digrignare i denti mentre si dorme), interventi odontoiatrici e malattie che colpiscono altre parti del corpo come: patologie alle mascelle o patologie cardiache, cefalea, mal d'orecchio, sinusite.

Cerchi un rimedio al mal di denti?

Cerchi un rimedio per il mal di denti?
Puoi provare OKi® gola collutorio

 

Una corretta diagnosi del medico è importante per la scelta di terapie e rimedi specifici.
Per contrastare il dolore si può ricorrere anche all’utilizzo di sostanze analgesiche e di antinfiammatori ad azione locale che possano controllare il processo infiammatorio e combattere il dolore. Se ti stai chiedendo cosa prendere per il mal di denti e quale sia un possibile rimedio contro il mal di denti, puoi scegliere OKi® gola collutorio che grazie al suo doppio effetto antidolorifico ed antinfiammatorio, agisce localmente sull’infiammazione, donandoti sollievo dal mal di denti.

Presta attenzione alla tua igiene orale
Per aiutare a prevenire la comparsa delle malattie dei denti è necessario mantenere una corretta igiene orale e pulizia dentale seguendo alcuni consigli: lavarsi i denti con spazzolino e dentifricio dopo ogni pasto, spazzolando almeno per 2-3 minuti. È meglio optare per l’utilizzo di spazzolini con una testina di grandezza media o piccola, con setole di media durezza, che permettano di arrivare in ogni angolo della bocca. Ricorda inoltre che lo spazzolino deve essere sostituito al massimo dopo due mesi di utilizzo. Oltre a spazzolare accuratamente tutti i denti, completa la tua pulizia utilizzando regolarmente il filo interdentale, che riuscirà ad arrivare anche in quelle zone che non possono essere raggiunte dalle setole dello spazzolino. Infine, ricorda che altrettanto importanti sono le sedute di pulizia dentale professionale per la rimozione del tartaro che si forma nelle zone dove è più difficile la pulizia domiciliare.